Sorry but: no more cialtrons here…

scimpanze-carnivoriCarissimi lettori: da oggi, il blog diverrà solo un luogo didattico e di lettura. Puro e semplice. Così come un libro si legge senza poterci discutere, così sarà il mio blog da adesso in poi: un libro virtuale anziché cartaceo, ma comunque tetragono alla vis polemica dei navigatori un po’ suonati che affollano sempre più il web.

La mia scelta di chiudere la sezione commenti deriva da alcuni ben precisi motivi:

Mi rifiuto di dedicare così tanto tempo a confutare sempre i medesimi concetti, triti e ritriti, e a rispondere a persone che mi citano frasi pescate qua e là per il Mondo in funzione dei propri ideali veg-animalisti. Magari, tirando in ballo affermazioni risibili come quella per la quale le proteine animali avrebbero causato più morti di tutti gli incidenti d’auto, le guerre e dei disastri naturali messi insieme (!). Oppure che i Giapponesi, che sono il popolo più longevo del Mondo nonostante siano i primi per consumo di pesce (alla faccia del delirio precedente), vivono a lungo solo perché praticano arti marziali (!!). Non male neppure le odontotecniche che si spacciano per ricercatrici nutrizioniste, salvo poi essere sgamate con una banale ricerca su internet (ma non vi vergognate?).

Le bizzarre filosofie alternative su ciò che avviene nel nostro corpo quando si mangiano cibi di origine animale mi hanno decisamente stancato e dato che vivo in una dimensione dove qualche bistecca ogni tanto non ha mai ammazzato nessuno (la fame si), lascio volentieri i fanatici nella loro dimensione 100% clorofilla, ove il senso della misura, dei giusti consumi ed equilibri cede il passo a ideologie che puzzano di ossessivo compulsivo.

E me ne sbatto se qualche “illustre professore” dice il contrario di quanto scrivo io: ce ne sono mille altri di riferimenti scientifici che, come me, quegli “illustri professoroni” li ritengono dei banali e illustri dementi, oppure dei furbacchioni in cerca di self-promotion per il proprio sito o per l’ultimo libro vaneggiante ove si promette l’immortalità rinunciando alla pasta alla carbonara. Ma voi fate pure: continuate serenamente a rimbesuirvi con le teorie di certi fuori di testa come Arnold Ehret (quello che trovava sana la scomparsa del ciclo mestruale nelle fruttariane), oppure di imbonitori mediatici alla Valdo Vaccaro (colui che ha fatto studi di economia e filosofia e ha già beccato denunce per esercizio abusivo della professione medica). Affari vostri. Ma qua non ci scrivete più, anche perché qualche povero ingenuo potrebbe magari pensare che siate qualificati per parlare e che le citazioni da voi riportate siano pure autorevoli (!!!), tipo quella del fruttariano-crudista che si fa frullati da 12 banane e crede anche di esser furbo e di avere un’alimentazione sana…

Prestarmi col mio blog a fare da vetrina a demenzialità sull’Uomo frugivoro e per i deliri anti-caseine, no grazie. Adesso basta. Se proprio volete illuminare il Mondo con i benefici delle diete fruttariane o vegane, unitevi ai tanti vostri predecessori e fatevi un vostro blog. Dedicate cioè voi il vostro di tempo a collezionare figurette. Il mio, di spazio, non ve lo concedo più, anche se spesso, lo confesso, mi sono pure divertito a darvi le risposte che meritate. Non meritate più, invece, né il mio tempo, che è meglio dedichi a scrivere più articoli anziché rispondere a voi, né il privilegio di poter accostare i vostri deliri ad argomenti di sostanza, basati su quella cosa che a voi sfugge: la Scienza ufficiale, quella basata sulle Leggi della fisica, della chimica e della biologia.

Coloro che condividevano e condividono i miei testi, tanto, continueranno a farlo. Non vivo per ricevere complimenti ma per fare informazione. Le persone intelligenti capiranno la mia scelta e non me ne vorranno. Copia incolla farlocchi, qui, non se ne fanno più…

Quindi, bye bye folks: deliri contro i “satana” onnivori mangiacadaveri, non ne potrete postare più. Ci sono altri luoghi più acconci, come per esempio le cliniche psichiatriche, ove vi invito a fare un salto e a farvi vedere da qualcuno bravo.

Annunci

No perditempo please

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: